EMPOCLE:

Il progetto EMPOCLE si prefigge di mettere in rete le competenze e le professionalità al fine di portare avanti processi di inclusione e di empowerment di studenti immigrati o dei figli degli immigrati, anche di seconda generazione, regolarmente iscritti ad un corso universitario, considerando la loro presenza come risorsa.

La proposta progettuale mira a creare una community di studenti universitari immigrati o figli di immigrati a cui fornire gli strumenti e le competenze trasversali per una migliore conoscenza del mercato del lavoro legale e regolare italiano, per un migliore accesso alle opportunità professionali o per lo sviluppo di forme di autoimprenditoria o per un effettivo inserimento nel mondo del lavoro dipendente, con particolare riferimento all’imprenditoria sociale, digitale, della comunicazione.

“Empocle”, promosso da Unipromos, che vede coinvolte fattivamente tre diverse Università Italiane (Università di Roma Tre, Università Mediterranea di Reggio Calabria, e Università di Messina), si prefigge di mettere in rete le competenze e le professionalità al fine di portare avanti processi di inclusione e di empowerment volti all’acquisizione di adeguate competenze da parte di studenti immigrati o dei figli degli immigrati, anche di seconda generazione, regolarmente iscritti a un corso universitario, considerando la loro presenza come risorsa, ha iniziato il percorso delle attività di conoscenza dei processi produttivi, attraverso stage e tirocini formativi, curriculari ed extra curriculari.
Dopo la fase formativa intensiva per l’acquisizione delle competenze, anche trasversali, si è passati alla fase dei tirocini e stage presso le aziende.
Il primo incontro con il colosso delle carte di credito mondiale AMERICAN EXPRESS, quindi il saluto del Presidente Domenico Mamone, al quale è seguito l’intervento del responsabile del Progetto Empocle Unipromos Benedetto Di Iacovo, che ne ha sintetizzato le finalità.
A rappresentare AMERICAN EXPRESS la responsabile delle risorse umana Silvia FIORAVANTI, la quale ha illustrato con apposite slide, ai rappresentanti di Unipromos, ma soprattuto agli studenti universitari di 13 diverse etnie selezionati per le attività formative del progetto Rmpocle, i processi di lavorazione della clientela AMEX.
Alla luce dei qualificati profili degli studenti partecipanti AMEX ha offerto la possibilità di tirocini curriculari ed extra curriculari agli studenti stranieri facenti parte del progetto Empocle di Unipromos.
Il prossimo appuntamento per attività di tirocini extra curriculari sarà il 4 luglio 2022 con la Endopan Innovation Hub, un incubatore di 100 imprese allocato in Calabria e a seguire alcune importanti aziende della regione Sicilia.
Il progetto Empocle, che vede interessati a processi formativi per l’acquisizione di nuove competenze sedici studenti stranieri di 13 diverse etnie, regolarmente iscritti ad una facoltà universitaria italiana, si concluderà con un Evento finale presso la sede di Unipromos nazionale in Roma alla presenza del suo presidente Domenico Mamone e di rappresentanti istituzionali e di governo per la consegna degli attestati e della presentazione dei risultati finali.
Un progetto che si è dimostrato di saper fare una promozione e inclusione verso l’alto e verso “l’altro”.
Alla Call hanno partecipato anche i tre docenti facenti parte del Comitato scientifico del progetto, prof.ssa Francesca Faggioni dell’Università ROMA TRE, prof. Maurizio Ballistreri dell’Università di Messina, prof. Domenico Marino dell’Università di Reggio Calabria.