Pere antiche precoci siciliane da salvare

L’unione Etnea Produttori Agricoli con sede a Riposto, in provincia di Catania, si occupa di promuovere e tutelare l’agricoltura nel suo territori, ha promosso un progetto  su come salvare e tutelare le pere antiche siciliane.

Poiché la sicilia è stata terra di conquista di altri popoli e molti innesti di pere ne sono la risultante, specialmente nella zona del fiume Alcantara. 

La nostra attività, a supporto della loro mission, ha previsto una serie di interviste ad agricoltori della zona.

Uno degli scopi principali è quello di evitare la perdita di queste colture , specialmente della specie delle perine: frutti precoci, con delle caratteristiche positive riguardo al sapore, aroma, consistenza della polpa e colore della buccia; di queste pere ce ne sono diverse varietà. L’obiettivo congiunto è stato quello di incentivare la riscoperta e quindi l’innesto di queste pere è sia una riscoperta della tradizione ma anche un ripristino della biodiversità del territorio.